Comunicati Stampa

Per informazioni e contatti con l'ufficio stampa di Michele Emiliano: ufficiostampa@micheleemiliano.it - Sandra Marzano - +393498354200



“I dati Istat di oggi sono allarmanti: quasi il 12% degli italiani nel 2016, più di 7 milioni di persone, sono in condizioni “di grave deprivazione materiale”, l’Italia è tra i Paesi europei con il tasso di occupazione degli under 35 più basso in Europa, gli investimenti sono in calo per il settimo anno consecutivo”: lo scrive sulla sua pagina Facebook Michele Emiliano, candidato segretario nazionale Pd.

Continua a leggere

“1) L’Ego smisurato di Renzi non ha imparato la “Lezione”.
Basta pizzicarlo un po’ che “l’Io Renzi” viene fuori al naturale.

2) Per paura del risultato delle primarie aperte sta accelerando lo snaturamento del Pd. Ad esempio non ha rifiutato il sostegno inquietante di Cuffaro. Non ha detto una parola critica e di netto rifiuto per cui è chiaro che non ha mai abbandonato la linea che porta alla morte del Centro-Sinistra verso un accordo con Forza Italia.

Continua a leggere

Nella seconda giornata a Torino, Michele Emiliano, candidato segretario nazionale Pd, ha inaugurato il Comitato “Torino per Emiliano” in via Carena 2.

“Noi stiamo tentando di dare un’alternativa a tutti quelli che hanno vissuto male questi tre anni dentro il Pd e che rischiano di strappare la tessera e andare via – ha dichiarato Emiliano ai giornalisti – Siamo un’alternativa anche per coloro che sono rimasti fino ad oggi legati per senso di partito, per disciplina e anche perché credevano in quella ipotesi politica che ormai tutti chiamano “renzismo” e che in realtà, dopo questi mille giorni di governo, ha perso il suo contenuto; cioè, ormai nessuno sa più in che cosa consiste il “renzismo”, visto che quasi tutte le ipotesi avanzate in questi mille giorni sono state smontate o dalla corte costituzionale o dal popolo italiano. Noi vorremo ricominciare con pazienza dalla ricostruzione del partito come soggetto della partecipazione popolare che ci consenta di rimettere mano alla questione ambientale, del lavoro, della giustizia e dell’uguaglianza, secondo quella che è la nostra tradizione politica.

Continua a leggere

“Più di 29mila visualizzazioni in diretta, quasi 100mila persone hanno visto il post, e oltre 1200 commenti: la diretta Facebook che abbiamo fatto ieri, tutti insieme, è stato un bel successo. Ne sono molto felice e orgoglioso e, per questo, vi ringrazio tutti di cuore”: a dirlo, Michele Emiliano, candidato segretario nazionale Pd, che ieri pomeriggio, per un’ora circa, si è confrontato in diretta, sul suo profilo Facebook,con cittadini e sostenitori.

Continua a leggere

In occasione della Convenzione nazionale del Partito democratico, prevista per domenica 9 aprile, durante la quale i tre candidati alle Primarie del 30 aprile si confronteranno in un dibattito, Michele Emiliano ha deciso di coinvolgere i cittadini nella preparazione del suo discorso.

“Il mio discorso vorrei fosse il nostro discorso”, spiega sui social.

Per questo, invita, tutti coloro che siano interessati, a condividere idee e consigli sulla pagina: https://www.micheleemiliano.it/ilnostrodiscorso/

Approfondirà proposte e suggerimenti ricevuti, in diretta live, su Facebook, venerdì 7 Aprile alle 19:30.

“Volevo ringraziare tutte persone che in queste ore si stanno interessando della mia salute. Sto bene, anzi, con tanta sofferenza che c’è negli ospedali, quasi un po’ mi vergogno perché si tratta di una piccola cosa, niente di grave. I sanitari che mi hanno preso in carico sono stati molto bravi, ringrazio anche loro. Ovviamente la campagna elettorale continua, noi non ci fermiamo. Anche perché, noi siamo una squadra, non siamo dei singoli. Tutti si stanno impegnando maggiormente per sostituirmi in questi giorni in cui sarò in ospedale.
Ciao a tutti e davvero ancora grazie, perché ho capito che tanta gente mi vuole bene e l’ho capito, come capita a tutti, nel momento del bisogno”.

Queste le parole di Michele Emiliano, candidato alla segreteria nazionale del Pd, in un video postato sulla sua pagina Facebook, al termine di un intervento, presso gli ospedali riuniti di Foggia, per la rottura del tendine d’Achille del piede destro.

X